domenica 31 ottobre 2010

S. Pietro dei Monti dal Giogo di Toirano

Escursioni da Toirano




Una breve e rilassante escursione per raggiungere un antico luogo di meditazione e contemplazione, nonchè eccezionale balcone panoramico sull'intero Golfo Ligure.


NOTE TECNICHE

Partenza e arrivo: Giogo di Toirano
Dislivello: 150 m circa
Tempo di percorrenza: 1h,15/1h,30
Segnavia: 2 linee rosse
Difficoltà: E
Cartografia: Studio Naturalistico EdM- carta dei Sentieri SV - 3

Accesso stradale
All'uscita del casello di Borghetto S. Spirito dell'autostrada Savona-Ventimiglia, si svolta a destra per Toirano e da qui si sale al Giogo di Toirano.
L'itinerario inizia presso una curva circa 300 m. prima del Giogo di Toirano.
Puoi visualizzare l'accesso stradale utilizzando Google Maps sulla barra laterale





Per visualizzare la carta dettagliata dela zona del percorso vedi:
Tavola SV-14 delle Mini MAPPE OUTDOOR ACTIVITIES di Giorgio Mazzarello http://www.mappeliguria.com/  



Itinerario
Si prende una evidente strada sterrata (segnavia "2 linee rosse"- paline indicative) che si inoltra in piano in zona boschiva e che dopo lungo percorso arriva ad un'area pic-nic. 
(N.B.-La strada anzidetta può essere percorsa  in auto, abbreviando sensibilmente il percorso).

Poco oltre, presso un grosso masso, si lascia la strada principale per deviare a sinistra su di un sentiero in salita che presenta alcune pietre a gradini.
Si incontra quindi un grosso tubo per l'acquedotto che, terminando presso l'abbazia, costituisce anche un ottimo riferimento.

Lungo il percorso diversi "poggi" panoramici offrono magnifici scorci sull'alta Val Varatella.

Successivamente, superato un "cancello" costituito da una rete metallica, atto ad impedire la fuoriuscita degli animali al pascolo (cavalli allo stato brado, capre), si entra  in una bella zona boscosa.
Dopo un piccolo rivolo, si arriva ad un grosso masso che occorre superare. Successivamente si prosegue alternando tratti su buon sentiero a brevi tratti su terreno roccioso sino ad una presa d'acqua ed alcune successive vasche, adibite ad abbeveratoio per gli animali. 
Un'ultima salitella consente di raggiungere l'Abbazia di S.Pietro, eretta in eccezionale posizione panoramica.

 L'escursione per immagini