domenica 4 dicembre 2011

Colla di San Giacomo da Orco Feglino

Escursioni da Finale Ligure






......e Faggi di Benevento

Facile ma lunga camminata nell'entroterra finalese, attraverso il caratteristico borgo di Feglino, su comode strade sterrate, antiche vie di comunicazione sino all'importante e storico valico di Colla S.Giacomo ed ai monumentali faggi di Benevento

NOTE TECNICHE

Partenza e arrivo: Orco Feglino
Dislivello: 637
Tempo di percorrenza: 3h/3h,30
Difficoltà: E
Segnavia: 2 croci rosse
Cartografia: Studio Naturalistico EdM

Accesso Stradale
All'uscita autostradale di Feglino si volta  a sinistra e, raggiunto il vicino borgo, si posteggia nei pressi di P.zza Durante. (Municipio-palina indicativa dell'itinerario "2 croci rosse").
Per visualizzare l'accesso stradale utilizza anche "Google Maps" sulla barra laterale




Per visualizzare la carta dettagliata della zona del percorso vedi:
Tavola SV-18   delle Mini MAPPE OUTDOOR ACTIVITIES di Giorgio Mazzarello
http://www.mappeliguria.com/ 



Itinerario
Si raggiunge il vicino Municipio (161 m), salendo poi per un tipico vicolo ligure con caratteristici archi (via S. Giacomo), sbucando poi nei pressi dell'agriturismo "Beppe e Lucia".
Si prosegue  quindi ancora su asfalto, sino al vicino cimitero. Da qui  la strada diventa sterrata e con diverse svolte, sempre in costante leggera salita, transita presso l'agriturismo Cascina Strà. Si procede oltre, ignorando la deviazione a destra, sempre su sterrata nel bosco che, poco dopo, si congiunge con la più ampia sterrata  proveniente dalla frazione Orco (via Rocche Bianche).
Si continua sulla sinistra, seguendo sempre l'ampia strada principale che, il leggera e costante salita, supera una deviazione a destra (itinerario Terre Alte) e transita presso l'ormai diroccata casa di Prà Martino.



Effettua quindi alcune svolte per confluire poi sull'importante strada sterrata proveniente da loc. Rocche Bianche. Si segue quest'ultima a sinistra e, dopo aver incontrato il tratto dell'Alta Via dei Monti Liguri, si raggiunge la Colla di S. Giacomo, importante storico valico di comunicazione tra il finalese e la Val Bormida.
(2h,30/3h).




Da qui è possibile effettuare una breve escursione sino ai "faggi di Benevento". Si tratta di 5 enormi esemplari di faggi, alcuni dei quali purtroppo intaccati da malattia. La loro età è valutata intorno ai 200 anni, un'altezza di circa 30 m. ed una circonferenza di oltre 8 metri.

Dal crocevia del valico si ignora la strada di destra che scende  a Mallare e quella di sinistra che in piano porta a Corbuta/ Melogno.
Si prende invece la stradina più centrale, che con andamento in falsopiano si inoltra in zona boschiva, supera alcune sorgenti,  e conduce in circa 40', alla località Benevento. Poco prima della omonima cascina, ormai abbandonata, si trovano sulla destra i celebrati esemplari di faggi, classificati come " Alberi Monumentali della Provincia di Savona". (1h,30 circa andata e ritorno).